Dati Us: analisti, fondamentale l'andamento dell'occupazione

Inviato da Redazione il Mer, 01/06/2005 - 18:10
L'indice Ism del settore manifatturiero si è collocato al di sotto delle
attese, pur rimanendo al di sopra della soglia dei 50 punti, ma a preoccupare gli analisti di un ufficio studi contattato da Finanza.com è in particolare la componente occupazionale che si è posizionata sotto tale
soglia per la prima volta dalla fine del 2003. "Il settore manifatturiero pertanto conferma la fase di debolezza che sta
attraversando da diversi mesi - spiegano gli analisti - lasciando immaginare una contribuzione negativa alla creazione di posti lavoro nell'ambito del report sul mercato del lavoro del prossimo venerdì. I dati sull'occupazione - hanno poi concluso - assumono pertanto anche il ruolo di indicatori di un possibile
punto di inversione dell'economia in termini di tasso di crescita potenzialmente
meno forte rispetto a quello finora sperimentato".


COMMENTA LA NOTIZIA