1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Dati trimestrali permettono a Wall Street di riportarsi sopra la parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accantonate, almeno per ora, le tensioni in arrivo dal fronte geopolitico i listini statunitensi si riportano in territorio positivo. La spinta è riconducibile alle indicazioni arrivate dalle trimestrali di colossi dell’hi-tech del calibro di Apple e Facebook, in rialzo rispettivamente di 8 e di 1,45 punti percentuali. A meno di tre ore dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones sale dello 0,11%, lo S&P avanza dello 0,33% e il Nasdaq mette a segno un +0,72%.

Due velocità per le indicazioni macroeconomiche del giorno: meglio del previsto gli ordini di beni durevoli (+2,6%) mentre le nuove richieste di sussidio di disoccupazione hanno evidenziato un incremento maggiore del previsto a 329 mila unità.