I dati macro Usa galvanizzano anche le Borse europee

Inviato da Massimiliano Volpe il Mer, 01/09/2010 - 17:59
I principali listini europei hanno terminato la seduta di oggi in forte rialzo. A favorire gli acquisti i positivi dati economici giunti dagli Usa. A sorpresa l'indice Ism manifatturiero ha evidenziato ad agosto un miglioramento a 56,3 punti dopo i 55,5 di luglio, rispetto al consensus che invece prevedeva invece un calo a 53 punti.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5366 punti, (+2,7%). In evidenza, tra le blue chip, Tui Travel (+9,24%) e Cable & Wire (+7,71%). Maglia nera del listino inglese Randgold Resources (-1,15%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6084 punti, (+2,68%). In evidenza, tra le blue chip, Daimler (+5,46%) e Metro (+5,35%). Nessuna blue chip ha chiuso la seduta in terreno negativo.
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3624 punti, (+3,81%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Bnp Paribas (+5,93%) e Axa (+5,71%). Nessun titolo guida ha terminato gli scambi in calo.
COMMENTA LA NOTIZIA