I dati macro spingono Wall Street in territorio negativo

Inviato da Luca Fiore il Gio, 15/11/2012 - 19:22
Seduta altalenante per i listini a Wall Street. Dopo un inizio promettente i listini si sono riportati in territorio negativo in scia della crescita ai massimi da 18 mesi registrata dalle nuove richieste di sussidio e dei dati in arrivo dall'Europa, scivolata in recessione per la seconda volta in tre anni. In questo momento il Dow Jones e lo S&P quotano in calo dello 0,3% mentre il Nasdaq arretra di mezzo punto percentuale. A livello di singole performance, due velocità per Wal-Mart (-3,79%) e per Cisco (+2,18%).
COMMENTA LA NOTIZIA