1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

I dati macro spingono Wall Street in territorio negativo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta altalenante per i listini a Wall Street. Dopo un inizio promettente i listini si sono riportati in territorio negativo in scia della crescita ai massimi da 18 mesi registrata dalle nuove richieste di sussidio e dei dati in arrivo dall’Europa, scivolata in recessione per la seconda volta in tre anni. In questo momento il Dow Jones e lo S&P quotano in calo dello 0,3% mentre il Nasdaq arretra di mezzo punto percentuale. A livello di singole performance, due velocità per Wal-Mart (-3,79%) e per Cisco (+2,18%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …