Dati macro spingono gli acquisti a Wall Street

Inviato da Luca Fiore il Gio, 20/03/2014 - 20:04
Nonostante un inizio contrastato in scia dell'annuncio che tra poco più di un anno la banca centrale statunitense potrebbe incrementare il costo del denaro, Wall Street si è riportata in territorio positivo grazie a indicazioni macro sopra le stime. A circa un'ora dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones sale dello 0,7%, lo S&P evidenzia un +0,6% e il Nasdaq avanza dello 0,4%.

In agenda macro i dati relativi nuove richieste di sussidio (320 mila), indice manifatturiero di Philadelphia (9 punti) e superindice (+0,5% m/m), tutti migliori del previsto. Sotto le stime solo il dato relativo le vendite di case esistenti, scese da 4,62 a 4,6 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA