1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

I dati macro e Juncker spingono al ribasso i listini del Vecchio continente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le borse europee chiudono ai minimi di seduta spinte al ribasso dalle indicazioni macroeconomiche in arrivo dagli Stati Uniti e dalle dichiarazioni del Presidente dell’Eurogruppo Jean-Claude Juncker. Il Dax ha terminato la seduta in calo dello 0,79% a 7.114,1 punti, -0,3% per il Cac40 a 3.917,2, limita le perdite l’Ibex che con un -0,14% scende a 10.203,2 e +0,18% per il Ftse100 a 5.881.