I dati di venerdì spingono i rendimenti dei Treasury

Inviato da Luca Fiore il Lun, 07/02/2011 - 16:22
+1,4% per i rendimenti dei Treasury a 10 anni, che con un rialzo di 5 punti base si portano al 3,69%. Nel corso della seduta è stato inoltre toccato un massimo al 3,7%. I rendimenti quotano ai massimi dalla scorsa estate. Gli investitori stanno vendendo i titoli statunitensi a 10 anni, che rappresentano una delle massime espressioni del "flight to quality", rassicurati dai dati arrivati venerdì dal mercato del lavoro statunitense. Gli operatori, forti anche del calo al 9% del tasso di disoccupazione, stanno attribuendo il deludente risultato arrivato dalle buste paga esclusivamente alle difficili condizioni metereologiche.
COMMENTA LA NOTIZIA