1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee chiudono con il segno più una seduta particolarmente altalenante. Il tedesco Dax ha terminato in parità (+0,05%) a 5.408,46 punti, il Cac40 ed il Ftse100 hanno chiuso con un rialzo dello 0,41% a 3.085,83 e 5.340,38 punti mentre l’Ibex con un +1,49% è salito a 8.277,8. Anche Piazza Affari termina in territorio positivo una giornata vissuta all’insegna dell’incertezza con gli indici che sono passati più volte dal territorio negativo a quello positivo e viceversa. Il bilancio di giornata vede il Ftse Mib a 14.747 punti in rialzo dello 0,69% e il Ftse All Share a 15.621 punti, in progresso dello 0,59 per cento. La sessione ha gravitato attorno all’atteso vertice della Banca centrale europea. La fiducia della mattinata ha lasciato spazio a massicce vendite concentrate attorno alle 14.30 dopo dati Usa sulle richieste di sussidi alla disoccupazione peggiori delle attese (414.000 unità, contro le 405.000 delle stime) e dopo che il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, ha confermato il carattere temporaneo degli acquisti di titoli di Stato e presentato un ridimensionamento sulle stime di crescita economica dell’area euro. Nell’ultima ora ha però prevalso l’ottimismo in vista del discorso del presidente Usa, Barack Obama, e in attesa dell’outlook economico che il presidente della Fed, Ben Bernanke, presenterà in serata. Sul listino principale i rialzi sono stati guidati da Stmicroelectronics (+2,57% a 4,392 euro), Mediolanum (+2,47% a 2,486 euro) ed Enel Green Power (+2,12% a 1,639 euro). Hanno invece ridotto i rialzi della mattina i titoli bancari. La migliore risulta Mps con un +0,91% a 0,398 euro, seguita da Intesa Sanpaolo (+0,87% a 1,044 euro) e Banca Popolare di Milano (+0,83% a 1,331 euro). Tra i segni meno spicca quello di Mediaset (-1,67% a 2,48 euro), colpita da un downgrade da parte di Mediobanca.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street spinge le borse europee

L’avvio positivo dei listini statunitensi permette alle borse del Vecchio continente di terminare la seduta sopra la parità. Chiusura in sostanziale parità per Francoforte (-0,07% a 12.461,91 punti) mentre segni …

NUOVI CONTRATTI

Avio: contratto per fornitura ultimo lotto Ariane 5

Avio e Europropulsion hanno firmato a Parigi un contratto di fornitura per l’ultimo lotto di produzione di Ariane 5 per i prossimi 4 anni. “Il contratto siglato a Parigi per …

COMMODITY

Petrolio: inatteso calo per le scorte Usa, Wti in rialzo

Nell’ultima settimana le scorte di petrolio negli Stati Uniti hanno segnato un rosso di 1,6 milioni di barili. Gli analisti avevano stimato un incremento di 2,2 milioni. La contrazione sta …