Dati di chiusura

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 24/11/2011 - 08:59
Il Ftse Mib ha chiuso sui minimi di seduta, con un tonfo nel finale. L'indice delle blue chip milanesi ha terminato la seduta in calo del 2,59% a 13.915 punti, mentre il Ftse All Share ha ceduto il 2,19% a 14.725 euro. Le tensioni sul reddito fisso si sono sentite anche sull'azionario penalizzando tutto il settore bancario soprattutto in scia al deludente esito dell'asta di questa mattina sui Bund (l'invenduto ha toccato il 35% dei titoli). Negativo anche l'impatto dell'avvertimento di Fitch alla Francia: la crisi del debito nella zona euro mette a rischio la tripla A del Paese transalpino.

Dopo un inizio altalenante il flop dell'asta tedesca spedisce le borse europee in territorio negativo. A Londra il Ftse100 ha chiuso in calo dell'1,29% portandosi a 5.139,78 punti, -1,44% per il Dax che scende a 5.457,77, -1,68% del francese Cac40 a 2.822,43 mentre l'Ibex arretra di più di 2 punti percentuali (-2,09%) a 7.739,3 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA