1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in lieve rialzo una seduta caratterizzata da una forte volatilit. A fornire un sostegno al listino meneghino i dati macro provenienti da Oltreoceano. Le richieste di disoccupazione statunitensi sono calate di 12 mila unit attestandosi a 367 mila, battendo le attese. Buone nuove anche dal fronte del mercato obbligazionario:lo spread Btp-Bund, dopo un andamento altalenante, sceso sotto quota 400 punti base con il rendimento dei Btp al 5,63%. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib avanzato del lo 0,07% a 16.276 punti e il Ftse All Share ha guadagnato lo 0,21% a quota 17.244. Buone performance del comparto bancario, guidato da Mps che ha messo a segno un rialzo dell’8,01% a 0,345 euro. Bene anche Banco Popolare (+5,24% a 1,346 euro), Bpm (+4,75% a 0,456 euro), Mediobanca (+3,03% a 4,97 euro), Ubi Banca (+1,43% a 3,824 euro), Unicredit (+0,05% a 3,974 euro) e Intesa Sanpaolo (+0,39% a 1,547 euro). Brillante Parmalat, che ha archiviato la seduta in progresso del 7,29% a 1,618 euro. Positiva la Galassia Agnelli, all’indomani della pubblicazione dei conti 2011. Fiat Spa avanzata dello 0,54% a 4,842 euro mentre la controllata Industrial salita dell’1,68% a 7,88 euro. Atlantia (-0,08% a 12,23 euro) ha annunciato il lancio di un’operazione di riacquisto parziale delle proprie obbligazioni. In rosso Enel, in ribasso dell’1,60% a 3,074 euro.

Chiusura sopra la parit per i listini europei. In attesa di notizie da Atene, lIbex ha registrato un +0,87% a 8.772,3 punti, il tedesco Dax ha chiuso in rialzo dello 0,59% a 6.655,63 punti, +0,27% del Cac40 che si porta a 3.376,66 e +0,09% del Ftse100 a 5.976,07.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …