1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha accelerato al ribasso sul finale di seduta dopo l’avvertimento di Standard & Poor’s. L’agenzia di rating ha dichiarato che la recessione nell’Eurozona nel 2012 sarà più profonda di quanto previsto ed anche i Paesi come Germania, Austria, Olanda e Finlandia saranno vulnerabili. In Italia la manovra del governo Monti ha ottenuto la fiducia alla Camera e la prossima settimana sbarcherà al Senato per avere il via libera entro le festività natalizie. Dopo una discesa in mattinata, lo spread Btp-Bund è ritornata sopra quota 470 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,38% a 14.572 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato dello 0,39% a quota 15.287.

Contrastato il comparto bancario con vendite sostenute su Unicredit (-3,95% a 0,681 euro) e Intesa SanPaolo (-3,34% a 1,216 euro). Sono invece finite in territorio positivo Ubi Banca (+7,89% a 3,174 euro), Banco Popolare (+7,74% a 1,016 euro), Mps (+0,50% a 0,259 euro) e Mediobanca (+2,68% a 4,518 euro). Fondiaria-Sai è rimbalzata con un +4,17% a 0,75 euro. Mediaset (+5,15% a 2,042 euro) ha rialzato la testa dopo aver lasciato sul parterre circa 10 punti percentuali nelle ultime cinque sedute. Fiat Spa (-2,56% a 3,432 euro) male dopo il dato delle immatricolazioni europee, che a novembre hanno mostrato una flessione dell’11,7% a 67.640 unità. La quota di mercato del Lingotto è così scesa al 6,3% dal 6,9% di un anno fa. Pirelli è scivolata nelle ultime posizioni del paniere principale con un ribasso del 4,26% a 6,30 euro.
Chiusura nei pressi dei minimi di seduta per i listini europei. Il Cac40 ha terminato in calo dello 0,88% a 2.972,3 punti, -0,57% per l’Ibex che scende a 8.203,4, rosso di mezzo punto percentuale del Dax 5.701,78 e -0,25% per il Ftse100 a 5.387,34.

Commenti dei Lettori
News Correlate
GRECIA

Grecia: ferito ex premier Papademos

Un ordigno esplosivo, contenuto in una busta, è esploso all’interno dell’auto dell’ex capo della Banca Centrale greca ed ex Premier Lucas Papademos. Papademos non sarebbe in pericolo di vita. Ferito anche l’autista.

IPO

Indel B: esercitata l’opzione “Greenshoe” su 175 mila azioni

Indel B, sulla base di quanto comunicato da Banca IMI (soggetto incaricato di effettuare attività di stabilizzazione in relazione all’offerta di azioni), ha reso noto che oggi è stata esercitata l’opzione “Greenshoe”.

L’opzione è stata esercitata…

MERCATI

Borse europee piatte, comparto oil sotto pressione

La debolezza del comparto energetico penalizza l’azionario europeo che chiude la seduta in parità: a Londra il Ftse100 si è fermato a 7.517,71 punti (+0,04%), il Dax a 12.621,72 (-0,17%) e il Cac40 a 5.337,16 (-0,08%).

“Buy The Rumor, Sell the Ne…