Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha archiviato la seduta sui minimi di giornata. A Piazza Affari il Ftse Mib è arretrato del 2,03% a 15.624 punti e il Ftse All Share si è attestato a 16.665 punti, in calo dell’1,76%. In rosso tutto il comparto bancario, trascinato al ribasso dalle vendite che si sono abbattute su Banco Popolare (-6,75% a 1,312 euro) e su Bpm (-6,60% a 0,382 euro). In flessione del 4,97% a 3,518 euro Unicredit, del 4,73% a 1,269 euro Intesa Sanpaolo, del 3,21% a 3,076 euro Ubi Banca e del 3,55% a 4,234 euro Mediobanca. Male anche Monte dei Paschi (2,82% a 0,313 euro). Negativa Fiat (-0,78% a 4,82 euro), nonostante il boom di vendite registrate negli Stati Uniti. In netto rialzo Autogrill, che ha chiuso la seduta in rialzo del 2,36% a 8,04 euro. Giù Mediaset (-0,39% a 2,032 euro). La società ha annunciato di aver ceduto sul mercato circa il 6% del debito senior di Endemol, pari alla totalità della quota detenuta dal gruppo televisivo italiano. Su Ansaldo Sts (+0,67% a 7,50 euro) che si è aggiudicata nuovi contratti per complessivi 81,2 milioni di euro. In calo Finmeccanica (-0,75% a 3,986 euro), nonostante gli analisti della Hsbc abbiano rivisto sensibilmente la loro view sul titolo sulle attese della vendita di alcuni asset aziendali.

Chiusura ai minimi di seduta per i listini europei. L’indice londinese, il Ftse100, ha terminato la seduta con un rosso dello 0,62% a 5.838,34 punti, -1,05% per il tedesco Dax a 6.982,28, -1,62% del Cac40 che si ferma a 3.406,78 e -2,71% dell’Ibex a 7.824,5.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…