1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in netto rialzo. A Piazza Affari il Ftse Mib è avanzato dell’1,62% a 16.664 punti mentre il Ftse All Share si è attestato a 17.637 punti in rialzo dell’1,62%. Tonfo di Enel, che ha mostrato una flessione del 5,66% a 2,866 euro, nel giorno dei conti e del piano industriale 2012-2016. A pesare, soprattutto, la revisione al ribasso, anche se già prevista, della politica dei dividendi. Impregilo è invece balzata in testa al paniere principale con un rialzo dell’8,66% a 2,88 euro. Brillante anche Prysmian (+5,57% a 13,83 euro) in scia ai conti 2011 sopra le attese alle numerose promozioni da parte degli analisti. Acquisti sostenuti sui titoli del Lingotto: Fiat Spa ha mostrato un progresso del 6,29% a 4,698 euro, mentre Fiat Industrial è avanzata del 4,48% a 8,165 euro. Seduta ancora positiva per i titoli del comparto bancario: Mps ha guadagnato il 2,94% a 0,423 euro, Ubi Banca il 3,40% a 3,586 euro, Intesa SanPaolo il 2,73% a 1,503 euro, Bpm il 3,26% a 0,522 euro, Banco Popolare l’1,62% a 1,632 euro, Unicredit l’1,85% a 4,076 euro.
Chiusura di seduta in deciso territorio positivo per gli indici europei. Il tedesco Dax ed il francese Cac40 hanno terminato la seduta con un +2,45 ed un +2,54% portandosi rispettivamente a 6.834,54 ed a 3.478,36. +1,78% per l’Ibex a 8.307,4 mentre a Londra il Ftse100 ha messo a segno un +1,18% a 5.859,73.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RINNOVABILI

Falck Renewables: acquisite due società svedesi

Falck Renewables oggi ha perfezionato l’acquisizione del 100% di due società a responsabilità limitata (Aliden Vind AB e Brattmyrliden Vind AB), che possiedono due progetti pronti per la costruzione in …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …