1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in netto rialzo, con il Ftse Mib che ha chiuso in progresso del 2,08% a 16.799 punti mentre il Ftse All Share è avanzato dell’1,90% a quota 17.809. Buone performance dal comparto bancario: in rialzo del 4,96% a 1,652 euro Banco Popolare, del 3,90% a 4,052 euro Unicredit, del 2,40% a 0,508 euro Bpm, del 2,10% a 3,6 euro Ubi Banca e del 2,91% a 4,812 euro Mediobanca. Bene anche Intesa Sanpaolo (+3,97% a 1,492 euro) che ha beneficiato della promozione di Credit Suisse. In controtendenza Mps che ha chiuso in calo dello 0,42% a 0,379 euro. Volata pomeridiana per la maglia rosa Tod’s (+7,17% a 84,45 euro) in scia alla pubblicazione dei conti 2011. Positiva anche Buzzi Unicem che ha chiuso in progresso del 6,32% a 9,09 euro. A spingere al rialzo l’azione i buoni risultati sul 2011 riportati dalla controllata Dyckerhoff. Bene Snam avanzata dello 0,70% a 3,716 euro. La controllata di Eni ha presentato il nuovo piano di investimenti per il quadriennio 2012-2015 pari a 6,7 miliardi di euro, di cui 1,4 miliardi nel 2012. Maglia nera del paniere principale a Parmalat che ha archiviato gli scambi in flessione dell’1,11% a 1,87 euro.

Chiusura in territorio positivo per i listini europei che hanno beneficiato delle indicazioni migliori delle attese arrivate dai dati macroeconomici. A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo di 1 punto percentuale (+1,07%) portandosi a 5.955,91 punti, +1,37% per il tedesco Dax a 6.995,91, +1,72% del Cac40 a 3.550,16 e +2,4% dell’Ibex che sale a 8.376,8.