1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dati di chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso l’ultima seduta della settimana in ribasso. A Piazza Affari il Ftse Mib è arretrato dell’1,41% a 13.918 punti e il Ftse All Share ha ceduto l’1,48% a quota 14.957. A pesare sul listino meneghino delle blue chips sono stati i titoli legati al settore industriale e petrolifero. Saipem, oggetto di sospensione al ribasso, ha chiuso la seduta in coda al Ftse Mib in calo del 4,47% a 34,82 euro. Giù anche Tenaris (-4,22% a 13,86 euro) ed Eni (-2,22% a 16,32 euro). I titoli hanno risentito del crollo delle quotazioni a New York del Wti sceso sotto i 98 dollari al barile, al livello più basso dal febbraio scorso. In ribasso anche Pirelli (-3,06% a 9,35 euro) ed STMicroelectronics (-4,26% a 4,14 euro). Male anche la Galassia Agnelli: in calo del 3,62% a 3,404 euro Fiat, del 3,67% a 8 euro Fiat Industrial e del 2,76% a 16,58 euro Exor. Contrastato il comparto bancario. In rosso sono finite Ubi Banca (-1,42% a 2,496 euro), Intesa Sanpaolo (-0,47% a 1,05 euro) e Unicredit (-0,22% a 2,698 euro). Bene Mps (+0,45% a 0,246 euro) e Mediobanca (+0,34% a 3,494 euro). Meglio La Bpm e Banco Popolare, in progresso rispettivamente dell’1,02% a 0,345 euro e dell’1,57% a 1,034 euro. Positiva Finmeccanica, avanzata dell’1,25% a 3,088 euro. Intermonte ha alzato la raccomandazione da outperform a buy, confermando il target price a 5 euro. Dopo un inizio di seduta relegata in fondo al paniere principale, Telecom Italia ha terminato gli scambi in flessione dell’1,24% a 0,839 euro. Maglia rosa a Diasorin (+3,20% a 20,65 euro).

Segno meno anche per i listini europei. A Parigi il Cac40 ha chiuso con un rosso dell’1,9% a 3.161,97 punti, -1,93% per il Ftse100 a 5.655,06 e -1,99% del Dax che scende a 6.561,47. In controtendenza l’Ibex che ha terminato con un +0,35% a 6.876 punti.Chiusura tutta in territorio positivo per i listini europei. A Parigi il Cac40 ha terminato in rialzo dello 0,62% a 3.237,69 punti, +0,7% per il Ftse100 che chiude a 5.634,74, +1,03% del tedesco Dax a 6.674,73 e l’Ibex fa meglio di tutti salendo di quasi 2 punti percentuali (+1,93%) a 7.576,7.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BREXIT

EMA: beffata Milano, sarà ad Amsterdam la nuova sede

A seguito di un pareggio Amsterdam – Milano al terzo voto per l’assegnazione della nuova sede dell’EMA, , l’agenzia europea del farmaco, la capitale olandese ha vinto al sorteggio. L’Agenzia, …

MERCATI

Segno più in Europa, rally per Roche

Borse europee sopra la parità nonostante le tensioni in arrivo dalla Germania, dove il fallimento delle trattative per la formazione di un nuovo esecutivo potrebbe provocare il ritorno alle urne. …

MERCATI

Piazza Affari chiude in rialzo, rush di Mediaset

Piazza Affari chiude in positivo la prima seduta della settimana. L’indice Ftse MIb ha guadagnato lo 0,44% chiudendo a quota 22.189 punti. Ieri notte sono saltati i negoziati per la …