Datalogic, nei primi sei mesi del 2009 in rosso per 14,5 mln di euro

Inviato da Massimiliano Volpe il Mer, 05/08/2009 - 13:16
Quotazione: DATALOGIC
Nel primo semestre 2009 Datalogic ha registrato ricavi di vendita consolidati per 149,1 milioni di euro, in flessione del 23% rispetto ai 193,6 milioni del corrispondente periodo dell'anno precedente.
Il margine operativo lordo si è attestato a 3,8 milioni di euro, in forte calo rispetto ai 25,4 milioni di euro al 30 giugno 2008.
Il risultato economico consolidato del gruppo leader nel mercato dei lettori di codici a barre mostra una perdita netta pari a 14,5 milioni di euro rispetto all'utile netto di 11,8 milioni conseguito al 30 giugno 2008.
La posizione finanziaria netta di Datalogic al 30 giugno 2009 è negativa per 120 milioni di euro, in aumento sia rispetto a quella al 31 dicembre 2008 (negativa per 106,9 milioni di euro) sia rispetto a quella al 30 giugno 2008 (negativa per 75,9 milioni).
La società ha completato un piano di riorganizzazione che consentirà di adeguare la struttura dei costi operativi alla nuova dimensione della domanda (in calo del 23% rispetto allo scorso anno). A regime, il risparmio per il gruppo ammonterà a oltre 25 milioni di euro all'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA
Stefanociprova scrive...
Zeitgeist Resour scrive...
Artiglio1981 scrive...
giansav scrive...