Darty vende il ramo italiano. Il titolo vola in Borsa

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 21/11/2012 - 11:03
Darty Italy sta per chiudere i battenti. La catena francese di rivenditori di elettronica - "quelli dei diritti" - sta per vendere l'attività alla compagnia italiana DPS Group, che diverrà proprietaria di 20 negozi e del relativo staff. Darty resterà nell'azionariato con una quota del 15% che acquisterà da DPS versando 3 milioni di euro. I costi per la società, secondo la nota di Darty, ammonteranno a circa 11 milioni di euro, compresa la responsabilità della chiusura dell'ufficio dirigenziale di Darty Italy. La dismissione, che avverrà entro febbraio 2013, è motivata dalla strategia del gruppo francese di chiudere i rami d'azienda in perdita. Le azioni Darty al momento registrano un balzo del 6,8%.
COMMENTA LA NOTIZIA