1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Darty concede più tempo a Fnac per migliorare l’offerta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio di amministrazione di Darty ha deciso di concedere tempo a Fnac per migliorare la sua offerta di acquisizione. Secondo quanto reso noto in un comunicato la nuova scadenza è stata fissata alle 5 del pomeriggio dell’11 novembre 2015. In particolare il board di Darty dichiara di volersi focalizzare, tra le altre cose, sulla possibilità di Fnac di introdurre nell’offerta una quota in contanti e, di voler approfondire le sinergie che risulterebbero dalla fusione dei due gruppi. Lo scorso 30 settembre il gruppo francese ha lanciato un’offerta per conquistare la catena di negozi di elettrodomestici ed elettronica controllata dall’inglese Kesa Electricals. L’offerta prevede uno scambio azionario: gli azionisti di Darty riceveranno 1 azione Fnac per 39 azioni Darty detenute, per un valore di 101 pence ad azione, ossia 533 milioni di sterline (circa 719 milioni di euro). Il titolo Darty si avvia a chiudere in ribasso le contrattazioni a Londra con una perdita di circa un punto percentuale a 99 pence per azione.