Danone rafforza presenza in Turchia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La francese Danone ha annunciato di avere siglato un accordo per acquisire una partecipazione pari al 50,1% di Sirma, uno dei principali gruppi nel settore dell’acqua in bottiglia in Turchia. I termini finanziari dell’acquisizione non sono stati resi noti. Sirma, azienda turca di acque minerali, ha chiuso lo scorso anno con un giro d’affari di 100 milioni di euro. Il colosso alimentare transalpino rafforza la sua presenza in Turchia, dove possiede già il brand Hayat. Il closing dell’operazione è atteso prima della fine del 2013.