Danone: per gli analisti l'aumento di capitale potrebbe essere utilizzato per acquisizioni

Inviato da Redazione il Mer, 27/05/2009 - 08:53
Quotazione: DANONE
La ricapitalizzazione da 3 miliardi di euro annunciata da Danone ha molteplici obiettivi, come ha indicato la stessa azienda. I mercati, almeno ieri, non hanno presa bene l'operazione: hanno spinto il titolo al ribasso nel corso della giornata. L'azione del gruppo francese ha poi chiuso la seduta in flessione del 5% a 37,58 euro a fronte di un mercato rialzista. Obiettivo numero uno dell'aumento di capitale è quello di ridurre l'indebitamento del gruppo, attualmente intorno agli 11 miliardi di euro e pari a tre volte il margine operativo lordo contro un multiplo di 1,5 della media del settore. Ma non solo. Secondo gli analisti di mercato c'è spazio per qualche colpo in Italia da parte di Danone, in particolare nei mercati ad alto potenziale di crescita come per esempio lo yogurt o l'ultrafresco. Il mercato guarda a Parmalat, la cui capitalizzazione guarda caso è più o meno allo stesso livello dell'aumento di capitale pianificato da Danone, e a Granarolo.
COMMENTA LA NOTIZIA
avion65 scrive...