1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Danone: per essere belli meglio puntare sui co-marketing, “Colloqui con gruppi cosmesi”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato della bellezza è un settore che non conosce crisi. Sarà anche merito della chirurgia estetica che continua a fare proseliti o della moda delle punturine per stirare le rughe che sta conquistando clienti sempre più giovani e anche delle cremine alle alghe dagli effetti strabiliati che sono diventati l’ultimo must, fatto sta che anche la Danone, il colosso francese attivo nel settore alimentare, ha deciso di entrare nel mondo della cosmesi. E dato che l’unione fa la forza la strategia della società è quella di stringere accordi di co-marketing con gruppi attivi nel settore della bellezza. Ad anticipare la strategia che la società metterà in campo è Alejandro Pinillos, direttore marketing Italia, intervistato da Finanza.com. “Abbiamo in essere dei contatti con diverse società della bellezza e sono fiducioso nel ritenere che entro i prossimi sei mesi potremmo raggiungere qualche accordo”, ha anticipato il manager. Questa mattina la Danone ha presentato il prodotto che sfiderà dagli scaffali dei supermercati le cremine Lancome e Dior: Essensis, un prodotto che contenendo ingredienti naturali ha la caratteristica di nutrire la pelle dal suo interno. Il gruppo ha stimato che la commercializzazione di Essensis frutterà quest’anno ricavi per circa 30 milioni di euro.