Danone chiuderà 3 stabilimenti in Europa, uno è quello italiano di Casale Cremasco

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 11/06/2014 - 10:09
Quotazione: DANONE
Danone, il colosso alimentare francese, ha annunciato questa mattina che chiuderà tre stabilimenti in Europa entro metà 2015, a causa del continuo calo delle vendite dal 2010. Tra gli stabilimenti che nei prossimi mesi chiuderanno i battenti anche quello italiano di Casale Cremasco, con la soppressione di 100 posti di lavoro. Gli altri due sono a Hagenow, in Germania, e a Budapest, in Ungheria, dove verranno persi rispettivamente 70 e 155 posti di lavoro.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
avion65 scrive...