Danimarca: al 2013 deficit pubblico previsto in calo all'1,9% del Pil

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 27/08/2012 - 16:53
La Danimarca punta a dimezzare il deficit pubblico all'1,9% del Pil nel 2013 rispetto al 4% del 2012. E' ciò che emerge dal budget outlook diffuso oggi dal ministero delle Finanze danese. Secondo le stime, l'anno prossimo il deficit scenderà a 36,5 miliardi di corone, contro i 73,5 miliardi di quest'anno. "Sono lieto che la Danimarca raggiungerà nel 2013 la raccomandazione dell'Ue di ridurre il deficit pubblico sotto il limite del 3% del Pil", ha commentato il ministro delle Finanze danese, Bjarne Corydon, precisando: "Oltre a ridurre il deficit, il governo aumenta gli sforzi per aiutare i giovani senza lavoro e i disoccupati che hanno bisogno di maggiori competenze o educazione per trovare lavoro. La proposta di bilancio include inoltre un investimento massiccio nell'educazione e nella ricerca".
COMMENTA LA NOTIZIA