1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Danieli: utile sceso a 29,5 mln, ancora debolezza sul mercato acciaio

QUOTAZIONI Danieli & C
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Danieli, società specializzata in impianti per l’industria metallurgica, ha realizzato al 30 settembre ricavi pari a 509,2 milioni, in calo rispetto ai 745 milioni del corrispondente periodo del 2008, mentre l’utile netto è sceso da 32 a 29,5 milioni. “Il mercato dell’acciaio ha mostrato nel trimestre ancora una situazione di debolezza seppure minore rispetto al primo semestre del 2009”, ha dichiarato il gruppo di Udine. Secondo le ultime previsioni, nel 2009 il livello di consumo mondiale di acciaio si attesterà a circa 1.200 milioni di tonnellate annue con una riduzione di circa il 5% rispetto all’anno precedente, soprattutto nei paesi sviluppati come Usa ed Europa. Per il 2010, le previsioni di consumo dell’acciaio indicano un miglioramento del 15% nei paesi sviluppati rispetto ai livelli del 2009.