1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Danieli: utile netto in calo (-58%) nel primo trimestre esercizio 2015/2016

QUOTAZIONI Danieli & C
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Danieli ha reso noti i risultati relativi al primo trimestre dell’esercizio 2015/2016, chiuso al 30 settembre, con un utile netto di 22,5 milioni di euro, in calo del 58% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ricavi in calo del 15% a 556 milioni e EBITDA che scende del 22% a 28,1 milioni, così come il numero dei dipendenti che passa a 10.573 dai precedenti 10.954.

Danieli, in un comunicato, ha spiegato il calo dei ricavi per un” minor avanzamento delle commesse nel settore plant making (ingegneria e costruzione impianti produzione metalli-acciaio e alluminio), con una tenuta nel fatturato steel making (produzione acciaio) con il gruppo Abs (Acciaierie Bertoli Safau e Abs Sisak) stabile nei volumi di vendita”.

Tuttavia, il gruppo aspetta un miglioramento generale a partire dalla seconda metà del 2016 e poi nel 2017 “grazie ai numerosi progetti per investimenti privati ed infrastrutture pubbliche previsti in essere specialmente nei paesi con economie emergenti”.