Danieli si scalda a Piazza Affari, analisti plaudono a trimestre oltre attese

Inviato da Redazione il Gio, 25/09/2008 - 13:13
I forti numeri dell'esercizio 2007-'08 diffusi ieri da Danieli & C. scaldano il mercato che premia con forti acquisti il titolo del gruppo siderurgico friulano. Al giro di boa di seduta il titolo Danieli sale del 3,44% a quota 16,36 euro. Oggi Goldman Sachs ha rimarcato come sia i ricavi (3,115 mld di euro rispetto ai 2,998 mld attesi) sia l'ebitda (273,2 mln rispetto ai 254,1 mln attesi da Goldman). "Risultati che evidenziano una forte accelerazione nel quarto trimestre - rimarca la nota di Goldman - con margini in miglioramento e portafoglio ordini in forte crescita". Commenti positivi anche da Euromobiliare che ha rivisto al rialzo le proprie stime di utile netto 2008-2009 del 12% a 182 milioni di euro. "La revisione è dovuta alle migliori prospettive della divisione ingegneria in termini di maggiore fatturato e migliore redditività", spiegano gli analisti, che confermano Danieli tra le proprie "best pick" (rating buy e prezzo obiettivo di 29,5 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA