Danieli, Equita stima ordini pari a 700 mln di euro nell’esercizio 2008/2009

QUOTAZIONI Danieli & C
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il colosso dell’acciaio ArcelorMittal ha terminato il quarto trimestre 2008 con una perdita pari a 2,63 miliardi di dollari e ha dichiarato di attendersi un primo trimestre ancora in salita. E in Italia, quali saranno le performance di Danieli? Un interrogativo a cui hanno provato a dare una risposta gli analisti di Equita. Secondo quest’ultimi la compagnia italiana dell’acciaio registrerà da giugno 2008 a giugno 2009 ordini pari a 700 milioni di euro contro i 4 miliardi dell’anno precedente. “A giugno 2010 la nostra attesa è di 800 milioni di euro – osserva il broker -. Stime coerenti con il taglio dei capex del maggiore produttore mondiale di acciaio”. Equita conferma su Danieli una raccomandazione “buy” e un target price a 17,3 euro.