Danieli & C.: mercato dell'acciaio in drastico rallentamento nel III trim. '08

Inviato da Redazione il Gio, 13/11/2008 - 15:28
Produzione e consumi di acciaio in forte rallentamento. Il mercato dell'acciaio, rimarca l'italiana Danieli & C., ha mostrato segni di un drastico rallentamento sia nella produzione che nei consumi nel corso del terzo trimestre del 2008 e le prospettive per il 2009 non sono certo delle più rosee. In generale si ritiene che il mercato globale dell'acciaio possa ridursi nel 2009 di circa il 10-15% nei volumi (diversificato per aree) con un abbattimento dei margini relativi. "Di positivo si prevede invece un calo del costo delle materie prime e dell'energia - rimarca la nota della società attiva nella costruzione di macchine per l'industria siderurgica -. La prospettiva che la recessione di mercato possa essere di media durata e la consapevolezza della rilevanza strategica ed economica dell'industria siderurgica, mantengono ancora buono l'interesse nell'investire ora in impianti che entreranno in produzione quando il ciclo economico dovrebbe aver terminato la sua fase negativa di sviluppo".
COMMENTA LA NOTIZIA