1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Damiani: perdita netta in miglioramento a 5,3 mln, ricavi +6,4% primi nove mesi 2011-2012

QUOTAZIONI Damiani
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Damiani ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2011-2012 con una perdita netta pari a 5,3 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai -6,8 milioni di euro conseguiti al 31 dicembre 2010. In crescita del 6,4% a cambi costanti (+6,2% a cambi correnti) i ricavi consolidati che si sono attestati a 118,4 milioni di euro, rispetto ai 111,5 milioni di euro registrati nell’analogo periodo dell’esercizio precedente. Il risultato operativo consolidato è stato negativo per 800 mila euro, in miglioramento rispetto ai -3,4 milioni di euro al 31 dicembre 2010. L’Ebitda è stato di 1,4 milioni di euro, in crescita rispetto ai 500 mila euro dei un anno fa. Al 31 dicembre 2011, il gruppo presenta una posizione finanziaria netta negativa per 34,7 milioni di euro in incremento rispetto ai 28,9 milioni di euro al 31 marzo 2011 e in diminuzione rispetto ai 37,7 milioni di euro al 31 dicembre 2010.