Dall'India arriva Nano, la vettura che costa meno di uno scooter

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 10/01/2008 - 12:35

Un'auto dalle dimensioni ridotte e con un prezzo inferiore a uno scooter. Non è una nuova trovata pubblicitaria per attrarre curiosi, ma  una vettura rivoluzionaria svelata oggi in India. Si chiama Nano la city car pensata per le famiglie da Tata Motors, che verrà commercializzata in India entro il 2008. In un momento in cui il low cost impazza in ogni settore, dall'abbigliamento ai viaggi, adesso la rivoluzione del tutto a poco prezzo è arrivata anche il mondo delle automobili.

Alla vettura più economica al mondo la maschera è stata sfilata in occasione della giornata di apertura della nona edizione dell'Auto Expo di Nuova Delhi, un'accoglienza da superstar per questa compatta, che ricorda vagamente la celebre Smart.
Durante la giornata inaugurale del salone automobilistico Ratan Tata, 70enne a capo del gruppo indiano, ha svelato che questa idea innovativa è nata "osservando per le strade le famiglie andare su un mezzo a due ruote - con il padre alla guida,  il figlio più giovane di fronte a lui e  la moglie seduta alla spalle tenendo in braccio un neonato". Un'immagine che lo ha spinto a pensare e realizzare un mezzo di trasporto più sicuro. Gli ingegneri e i disegnatori ci hanno impiegato quattro anni per Nanorealizzare questa vettura. E ora secondo Mr Ratan è giunta a noi un'auto per la gente (People's car) nel rispetto delle norme nell'emissione dei gas, con i requisiti in regola sul fronte sicurezza.

Una vettura per le famiglie, è questa in sintesi la Nano, un'auto in alluminio in ogni sua parte, con 4 porte e 4 posti, 623 cavalli in grado di erogare 33 cavalli. Le dimensioni dell'utilitaria sono: lunghezza 3,1 metri, larga 1,5 e alta 1,6. Numeri ideali per muoversi senza difficoltà nel traffico indiano e, perché no, ideale anche per svincolarsi e, soprattutto parcheggiare, nelle metropoli occidentali.
Le dotazioni sono all'insegna del risparmio e dell'essenzialità: volante, leva del cambio, pedali e contachilometri. E il prezzo, per mettersi alla guida di questa compatta micro? La versione base costerà 2.500 dollari, circa 1700 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA