1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dal FT all’Economist la City bacchetta l’Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Investire in Italia è come guidare premendo il freno”. Dice tutto il titolo dell’inchiesta che il Financial Times ha dedicato agli investimenti stranieri nel nostro paese: un lungo articolo che mette in rilievo l’opacità delle leggi, le lentezze della giustizia, gli ostacoli burocratici, l’instabilità politica e in generale un clima economico poco favorevole ad aprire le porte a gruppi e uomini d’affari che vengono da oltreconfine. L’indagine del quotidiano della City coincide per caso con la crisi del governo Prodi, ma illumina problemi italiani di cui la grande stampa internazionale si è occupata più volte in questi anni, sia all’epoca del precedente guidato da Berlusconi quando in particolare l’Economist condusse una campagna contro le inadeguatezze della nostra penisola, sia in tempi più recenti come ha fatto il New York Times con un articolo su l’inverno dello scontento degli italiani.