DaimlerChrysler: ridotte del 6% le vendite negli Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

DaimlerChrysler ha reso noto che le proprie vendite di agosto negli Stati Uniti sono ammontate a poco più di 196mila veicoli, segnando una flessione del 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Separatamente il gruppo Chrysler ha registrato una diminuzione del 6% a 178mila vetture, mentre le consegne di Mercedes-Benz sono cresciute del 2% a oltre 17mila unità.