1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

DaimlerChrysler cambia idea: Smart non è in vendita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non ha mai prodotto un euro di utile, ogni modello venduto causa ancora oggi una perdita di diverse migliaia di euro, nonostante tutto però DaimlerChrysler ha deciso di non vendere più la filiale Smart. La stampa tedesca oggi riporta le parole del direttore finanziario Bodo Uebber, secondo il quale entro il 2007 Smart -famosa per la sua microvettura tanto amta in Italia ma non nel resto d’Europa- dovrebbe trovare un equilibrio finanziario stabile, sottolineando che le perdite si stanno riducendo di anno in anno. DaimlerChrysler lo scorso anno aveva dato mandato alla banca d’affari Goldman Sachs per valutare eventuali offerte di acquisto o collaborazione con Smart da parte di altre case automobilistiche.