1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

DaimlerChrysler, accordo per scendere al 15% di Eads

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

DaimlerChrysler ha reso noto di aver raggiunto oggi un accordo con un gruppo di investitori pubblici e privati per la cessione di parte della quota detenuta in Eads, passando dal 22,5% al 15%. La transazione verrà effettuata entro il primo trimestre 2007 e il gruppo automobilistico di Stoccarda prevede di contabilizzare dalla cessione di questa quota un guadagno di 1,5 miliardi di euro nel bilancio del 2007. La riduzione della quota nel colosso franco-tedesco della difesa era stata preannunciata da tempo, ma DaimlerChrysler ci ha tenuto a precisare che l’operazione effettuata oggi mantiene intatti i suoi diritti di voti in Eads, riuscendo nell’intento di mantenere un equilibrio tra gli azionisti francesi e tedeschi del gruppo.