1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Daimler: prima società non finanziaria a emettere bond in Cina per 500 mln di renminbi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Daimler, società che controlla il marchio Mercedes Benz e Smart, ha annunciato di aver collocato un bond da 500 milioni di renminbi, pari a circa 81,5 milioni di dollari Usa, a investitori cinesi. Il tasso di interesse richiesto dal mercato è stato pari al 5,2%.

Quella della società tedesca, terzo maggior produttore di automobili al mondo, è la prima emissione da parte di una società estera non finanziaria sul mercato domestico cinese.

“Siamo pionieri con questa emissione obbligazionaria e allo stesso tempo stiamo aiutando ad aprire il mercato dei capitali cinese a emittenti internazionali”, ha commentato in una nota la notizia il responsabile finanza di Daimler, Bodo Uebber.

Il bond lanciato da Daimler rientra nei cosidetti “panda bond”, definizione coniata per i titoli di emittenti stranieri sul mercato domestico cinese. Lo scorso 11 marzo, il Governatore della Banca centrale Cinese, Zhou Xiaochuan, aveva evidenziato come la Cina stia portando avanti una politica sempre più aperta a queste operazioni. Lo stesso premier cinese,Li Keqiang, ieri si è detto favorevole a una maggiore integrazione economica con l’occidente.