Daimler, la Consob tedesca esegue "controlli di routine"

Inviato da Redazione il Ven, 05/08/2005 - 08:40
La Consob tedesca si è insospettita e ha deciso di intraprendere dei "controlli di routine" su DaimlerChrysler dopo le affrettate cessioni di azioni e opzioni su azioni effettuate da alcuni dei top manager della società. Per il momento comunque non esistono "sospetti concreti di insider trading". Ad attirare l'attenzione delle autorità di Borsa le operazioni con cui sei massimi dirigenti della società hanno ceduto sul mercato opzioni nel momento in cui il titolo della società perdeva il 2,25% con un realizzo pari a circa 1,5 milioni di euro nonchè la vendita effettuata dal capo uscente di Mercedes, Eckhard Cortes, di opzioni per circa 3,6 milioni di euro con un guadagno di un milione.
COMMENTA LA NOTIZIA