1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Daimler condannata a risarcire azionisti per fusione con Chrysler

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un tribunale di Stoccarda ha dato ragione ad un gruppo di azionisti Daimler che si erano opposti alla fusione con Chrysler avvenuta ben otto anni fa. La Corte ha stabilito che Daimler dovra’ risarcire 22,15 euro ad azione ai diciassette azionisti che si erano opposti all’operazione. L’esborso complessivo, che si riferisce a 12.740 titoli azionari, supera i 230 milioni di euro. La sentenza, in attesa di un eventuale richiesta di appello della società automobilistica, premia quindi la tenacia degli azionisti che avevano contestato i ratios della fusione con il gruppo Chrysler avvenuta nel lontano 1998.