1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Daimler archivia il marchio dell’extra-lusso Maybach

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo automobilistico tedesco Daimler chiuderà il marchio delle vetture extralusso Maybach. Lo ha fatto sapere il numero uno Dieter Zetsche in un’intervista al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung. La chiusura avverrà a partire dal 2013, quando verrà presentata la nuova gamma da sei modelli della Classe S Mercedes-Benz. Il gruppo automobilistico di Stoccarda ha infatti deciso di puntare solo sulla stella a tre punte per la propria offerta di fascia extra-lusso. Il target di vendita resta quello di un raddoppio delle vendite della Classe S, che attualmente sono di 80 mila unità. Il brand Maybach, invece, riesumato nel 2002 ma sempre al di sotto delle attese in quanto a vendite (200 vendute nel 2010 per un costo di oltre 300 mila euro), verrà archiviato, mentre i 150 addetti verranno trasferiti alle altre linee extra-lusso del gruppo Daimler.

Commenti dei Lettori
News Correlate
WALL STREET

D.R. Horton rivede le stime, tonfo nel pre-mercato

-3,74% nel pre-mercato di Wall Stret per D.R. Horton dopo il taglio delle attese sul quarto trimestre a causa del passaggio degli uragani. Secondo quanto annunciato dal costruttore texano, nel …

ZONA EURO

Francia: presentato piano investimenti da 57 miliardi di euro

57 miliardi di euro in cinque anni per ridurre la disoccupazione, spingere la transizione energetica e favorire l’innovazione. Questi i cardini del piano di investimenti presentato dal Premier francese Edouard …

ASIA

Giappone: premier Abe indice nuove elezioni

Come da copione, il premier giapponese Shinzo Abe ha annunciato l’intenzione di sciogliere la camera bassa e di indire elezioni anticipate. Tramite la consultazione, che si terrà ad ottobre, Abe …

MACROECONOMIA

Francia: Banque de France vede crescita Pil dell’1,7% nel 2017

L’economia della Francia potrebbe crescere quest’anno dell’1,7%. Lo ha detto François Villeroy de Galhau, governatore della Banque de France, in una intervista al quotidiano Midi Libre, pubblicato oggi. Lo scorso …