1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Dada: Euromobiliare taglia tp a 15,6 euro su previsioni conti deboli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seconda trimestrale di Dada non farà scintille. Lo prevedono gli analisti di Euromobiliare, che limano le stime e rivedono al ribasso anche il target price. “Ci aspettiamo un secondo trimestre simile al primo per cui non ci sembrano più fattibili in modo organico i 180-190 milioni di fatturato annuali da tagliare a circa 167 milioni”, spiegano gli esperti nella nota diffusa oggi. La loro valutazione vede un rating buy e un prezzo obiettivo a 15,6 euro dai 21,3 euro precedenti. La sforbiciata riflette “l’incremento dei tassi, una minore crescita e una correzione dei multipli dei concorrenti”. Tuttavia la sim milanese rimane positiva sul gruppo del web. “Rimane un titolo con poco debito, in crescita del 15% circa al netto delle attività in Usa deconsolidate e in anticipo rispetto ai concorrenti anche grandi nello sviluppo di un modello di business capace di beneficiare della crescente penetrazione dei contenuti digitali”, concludono gli analisti di Euromobiliare.