Da Pfizer la prima trimestrale del Dj nettamente sopra le stime

Inviato da Redazione il Gio, 19/01/2006 - 15:22
Indicazioni positive dalla trimestrale di Pfizer, con il gruppo farmaceutico che, grazie in particolare alle sostenute vendite del suo farmaco anticolesterolo Lipitor, ha battuto le attese del mercato. Nel quarto trimestre Pfizer ha registrato un utile di 2,73 miliardi di dollari, pari a un eps al netto di voci straordinarie di 51 centesimi, mentre i ricavi sono saliti a 13,59 miliardi. Le stime degli analisti su profitti e fatturato erano poste rispettivamente a 42 centesimi e 13,2 miliardi di dollari. Quella di Pfizer è la prima trimestrale che abbia nettamente sorpreso in positivo Wall Street, dopo le delusioni di Intel e Alcoa, e le trimestrali in chiaro scuro di Jp Morgan e Ibm. In pre apertura i titoli Pfizer segnano un rialzo del 2,9%.
COMMENTA LA NOTIZIA