Da Amundi un ETF sui corporate bond high yield

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra i nuovi arrivi sul mercato ETFPlus di Borsa Italiana c’è l’Amundi Etf Euro High Yield Liquid Bond Iboxx Ucits ETF che punta a replicare il più fedelmente possibile, sia al rialzo che al ribasso, l’andamento dell’indice Markit iBoxx EUR Liquid High Yield 30 Ex-Financial con reinvestimento delle cedole dei titoli dell’indice sottostante. La metodologia di replica utilizzata è quella sintetica, mentre il TEr è pari allo 0,40%. 

L’indice Markit iBoxx EUR Liquid High Yield 30 Ex-Financial è composto dai 30 titoli obbligazionari più liquidi denominati in euro, emessi da società private non finanziarie e con un rating medio “sub-investment grade”, ossia inferiore o pari a BB+/Ba+. Tra i criteri di ammissibilità delle obbligazioni all’indice spicca la necessità che il rating medio assegnato al Paese di emissione dalle tre principali agenzie di rating (Standard & Poor’s, Fitch e Moody’s) sia investiment grade, ossia in media non sia inferiore a BBB-; l’emissione deve essere di un ammontare minimo di 500 milioni di euro e deve avere una maturità minima di 2 anni nel caso di inclusione dell’indice (oppure 1,25 anni per emissioni già presenti nell’indice). Sono escluse le emissioni di società operanti nel settore finanziario. 

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…