1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

D’Amico: “S&P500, fallisce test a 1.197 e va in debolezza”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street appare poco tonica anche oggi e dopo un’apertura debole aggrava le perdite con l’S&P500 che arretra dello 0,45% in area 1.179. L’origine del movimento effettuato dall’indice statunitense in queste prime ore di contrattazione è da ricercarsi, secondo Giuseppe D’Amico di TraderMade: “nella fallita estensione del rimbalzo, iniziato il 13 gennaio dai minimi a 1.177 punti, oltre quota 1.197/1.200 corrispondente al 61% del ritracciamnto ribassista partito dai massimi di area 1.213/17. Il quadro di debolezza dovrebbe protrarsi per tutta la settimana fino ad arrivare al test di area 1.169 con estensioni a 1.162, un livello risalente a inizio novembre 2004. Qui sarà probabile assistere ad una fase di lateralizzaione prima di un recupero verso 1.290 dove, ancora una volta, ritornerà un’andamento di trading range di medio periodo”.