D'Amico, cda approva proposta buy back su massimo 10% capitale sociale

Inviato da Redazione il Mer, 05/11/2008 - 20:40
Il CdA della d'Amico International Shipping ha approvato oggi la proposta per un nuovo programma di acquisto di azioni proprie che verrà sottoposto all'esame dell'assemblea straordinaria dei soci convocata per il prossimo 27 gennaio 2009. Il piano di buy back prevede l'acquisto, in una o più volte, per un periodo massimo di 18 mesi a partire dalla data dell'Assemblea Straordinaria di autorizzazione, di un numero massimo di 14.994.991 azioni ordinarie, comprese le azioni proprie già acquistate, pari al 10% del capitale sociale. Il prezzo unitario di acquisto delle azioni proprie dovrà essere compreso tra un minimo di 0,50 centesimi di euro per azione e un massimo di 5 euro per azione, per un controvalore complessivo compreso tra un minimo di circa 7,5 milioni di euro ed un massimo di circa 75 milioni di euro. Ad oggi D'amico detiene 4.390.495 azioni proprie, pari al 2,93% del capitale sociale.
COMMENTA LA NOTIZIA