D'Amico: "Aem Torino nel breve è proiettata a 1,85 euro"

Inviato da Redazione il Ven, 20/08/2004 - 13:02
Quotazione: IRIDE
Aem Torino vive un periodo sereno in Borsa. "Dopo lo storno avvenuto a metà luglio, l'azione è ben impostata nel breve", sostiene Giuseppe D'Amico, analista di Trade Made. "Il primo target è a quota 1,77 euro. Il secondo a 1,84-85 euro. Mentre la Borsa scendeva, Aem Torino spuntava posizioni sul mercato. In generale questo succede ai titoli a bassa capitalizzazione perché sono poco correlati all'andamento degli indici principali. E in un periodo come quello attuale in un cui non vengono avvantaggiati le azioni a maggior capitalizzazione, in attesa di un ritorno di interesse ecco farsi sotto Aem Torino, le municipalizzate e tutti quei temi che solitamente volumi sottili".
COMMENTA LA NOTIZIA