CVS Caremark: nel II trim. Eps adj. a 81 centesimi, meglio delle attese

Inviato da Redazione il Mar, 07/08/2012 - 15:26
Utili trimestrali superiori alle attese per CVS Caremark. Il gruppo, uno dei principali distributori di farmaci su prescrizione degli Stati Uniti, ha visto i profitti salire del 18% a 966 milioni di dollari, ovvero 75 centesimi ad azione, dagli 816 milioni, ovvero 60 centesimi, conseguiti un anno fa. Escluse alcune poste non ricorrenti l'utile per azione è stato pari a 81 centesimi ad azione, un centesimo in più rispetto a quanto pronosticato dal mercato. I ricavi di CVS sono saliti del 16% a 30,7 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA