1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La cura Marchionne convince Moody’s: alla portata di Fiat promozione investment grade

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La volontà di raddoppiare la capacità produttiva in India entro la fine di quest’anno, gli sviluppi in vista per la joint venture con il colosso cinese Chery, la proroga degli incentivi in Italia e i conti di bilancio attesi in miglioramento nel 2008 sono i fattori che potrebbero spingere gli analisti dell’agenzia Moody’s a rivedere il loro verdetto su Fiat. Gli esperti dell’agenzia di rating hanno assegnato alla casa torinese il rating junk ossia spazzatura in tempi di crisi a Mirafiori ma la cura Marchionne ha dato i suoi frutti. E una svolta concreta potrebbe essere dietro all’angolo. “Un miglioramento a investment grade entro i prossimi sei mesi è possibile – riporta il report diffuso dall’agenzia – dato che Moody’s ha fiducia nelle capacità di Fiat di registrare una performance quanto meno in linea con il 2007”.