Csp, calo del 9% delle immatricolazioni nel 2010

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 04/01/2011 - 07:53
Nuova frenata in dicembre per il mercato automobilistico italiano. Nell'ultimo mese del 2010 sono state immatricolate 130.319 auto (-21,7%). Con il risultato di dicembre, il 2010, terzo anno della crisi dell'auto e dell'economia, chiude con 1.960.282 immatricolazioni e con un calo del 9,2%. "Poiché non è al momento pensabile che vi possa essere un'altra stagione di incentivi a breve - si legge in una nota del Centro studi promotor (Csp) le prospettive per il 2011 sono legate all'eventuale ripresa dell'economia e al ciclo della domanda di sostituzione". E aggiunge: "Come è noto, il quadro congiunturale del Paese non appare in questa fase particolarmente solido. Occorre, tuttavia, considerare che indicazioni di segno opposto vengono dal clima di fiducia delle industrie manifatturiere ed estrattive, che in dicembre si è riportato sui livelli del febbraio 2008 e dal clima di fiducia dei consumatori che ha chiuso il 2010 in recupero. Un cauto ottimismo sull'evoluzione dell'economia appare dunque giustificato".
COMMENTA LA NOTIZIA