1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Csn: utile netto IV trim. in crescita dell’81%, ricavi salgono a 4,17 miliardi di reais

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Companhia Siderurgica Nacional, o Csn, ha archiviato il quarto trimestre 2011 con un utile netto in forte crescita (+81%) a 817 milioni di reais brasiliani contro i 450 milioni di reais realizzati nell’analogo periodo dell’anno prima, grazie alla crescita delle vendite e dei prezzi del ferro compensata dalla riduzione dei prezzi dell’acciaio. I ricavi sono stati pari a 4,17 miliardi di reais, in aumento rispetto ai 3,44 miliardi degli ultimi tre mesi del 2010, mentre l’Ebitda si è attestato a 1,46 miliardi, in progresso dell’1%. Il margine Ebitda è sceso al 35% dal precedente 42%. L’indebitamento finanziario netto della società siderurgica è ammontato a 12,47 miliardi di reais contro i 9,85 miliardi del 2010. Per l’intero 2011, Csn ha postato profitti per 3,7 miliardi di reais, in crescita dai 2,5 miliardi dell’esercizio precedente.