1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

CsC, produzione industriale in recupero a maggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Centro studi di Confindustria (CsC) rileva un aumento della produzione industriale dello 0,5% in maggio su aprile, quando c’è stato un calo dello 0,4% su marzo (dato comunicato ieri dall’Istat). Nel primo trimestre 2017 l’attività è diminuita dello 0,3% congiunturale (dopo +1,0% nel quarto 2016); nel secondo la variazione congiunturale acquisita è di +0,6 punti percentuali. “La temporanea battuta d’arresto di aprile, che potrebbe essere in parte dovuta all’effetto statistico legato alla particolare distribuzione delle festività, si è avuta in un contesto nel quale i principali indicatori qualitativi avevano raggiunto i livelli più elevati da gennaio 2008 (fiducia Istat) e febbraio 2011 (Pmi)”, si legge nella nota del CsC.
Le valutazioni dei direttori degli acquisti del manifatturiero rimangono ampiamente positive an-
che in maggio e sono coerenti con un recupero dell’attività industriale: l’indice Pmi manifatturiero si è attestato a 55,1 (da 56,2) e quello della componente produzione a 55,8 (da 58,7); la crescita degli ordini, seppure inferiore al picco pluriennale raggiunto dall’indice in aprile, è risultata robusta grazie soprattutto alla domanda estera.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …

Commento presidente Giovanna Ferrara

Unimpresa: ok bonus assunzioni ma non basta

Il bonus dello 0,5% per le assunzioni stabili è una misura ancora troppo timida. A dirlo Unimpresa tramite il suo presidente Giovanna Ferrara. “Va nella direzione auspicata da Unimpresa… ma …