Il crude risale dai minimi ma si mantiene sotto quota 48 $

Inviato da Redazione il Mer, 18/05/2005 - 18:06
Si stabilizzano le quotazioni del crude, che risalgono attualmente a 47,9 dollari al barile, dopo essere giunte a un minimo intraday di 47,75 dollari. Le pressioni sui prezzi hanno preso avvio dopo la comunicazione, alle 16.30, da parte del Dipartimento dell'Energia statunitense, di un nuovo ampio (+4,3 milioni di barili) aumento delle scorte di greggio negli Usa. Di minore portata ma dello stesso segno le indicazioni venute dall'American Petroleum Institute, che ha registrato un incremento degli stock di 2,5 milioni di barili.
COMMENTA LA NOTIZIA